11 C
Milano
venerdì, Maggio 14, 2021

Violati dagli hacker 53 siti italiani

 La Guardia di Finanza ha scoperto la compromissione di 53 siti italiani dove sono state pubblicate pagine web che rimandano ad alcuni portali di e-commerce ospitati su server esteri: negozi virtuali, dove venivano commercializzati prodotti della casa di moda “Louis Vuitton” a prezzi nettamente inferiori. I 53 siti, la cui alterazione è avvenuta all’insaputa dei titolari, sono riconducibili a soggetti pubblici (come Comuni e Scuole) e a realtà private italiane.

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

21,951FansLike
2,765FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Ultimissime