16.5 C
Milano
sabato, Maggio 15, 2021

Taranto // Palazzo degli Uffici tra furti ed abbandono

Ignoti la scorsa notte dopo essersi introdotti all’interno del cantiere edile del Palazzo degli Uffici, nella centralissima Piazza della Vittoria a Taranto, hanno asportato delle plafoniere in alluminio e due campane in bronzo installate nelle aule che sino al 2013 ospitavano le classi del liceo classico “Archita”. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della stazione di Taranto Centro. Indagini in corso al fine di risalire ai responsabili.

Si tratta di uno dei palazzi più prestigiosi del borgo nuovo della città e fu costruito nel 700 per assolvere alla funzione di orfanotrofio ed ospitare i bambini poveri della città e gli orfani dei militari, per ordine di un Regio Decreto di Ferdinando IV di Borbone del 1787. Il palazzo è stato per più di un secolo sede del liceo “Archita”, famoso per essere stato frequentato da personalità illustri, tra le quali lo statista Aldo Moro.

Ancora una volta questo pezzo di storia della città dei due mari viene maltrattato. E mentre da ben 12 anni lungaggini burocratiche e appalti andati a finire male si susseguono, di pari passo alle amministrazioni comunali (del tutto indifferenti), i preziosi volumi presenti in questo stabile e il palazzo stesso vengono lasciati al loro (indecoroso) destino.

© ULTIMISSIME

Potrebbe interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani connesso

21,961FansLike
2,767FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Ultimissime